20200225 georgia pres lucca

Martedì 25 febbraio 2020, alle ore 17.00, presso il Caffè Letterario in Viale Regina Margherita 113 a Lucca, si terrà la presentazione del libro di Paolo Vettori dal titolo “Viaggio in Georgia tra memoria e futuro”.

L’evento, proposto nell’ambito della manifestazione “Lucca Libri”, vede la partecipazione dell’autore ed avrà come moderatore Aldo Baiocchi. Il pomeriggio continuerà con interventi di Nino Gvelesiani e Claudio Cerrai (Georgian Culture Promotionwww.georgiaforfriends.itQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

La presentazione vanta il Patrocinio dell’Ambasciata Italiana a Tbilisi e dell’Ambasciata della Georgia a Roma.

L'ingresso è libero.

 

Il libro

Si tratta del nono libro scritto da Paolo Vettori, prolifico autore che coniuga l'amore per l'arte della penna alla sua smisurata passione per i viaggi, spinto da una curiosità viscerale e da una ferma onestà intellettuale. I suoi sono racconti che vedono protagonisti gli stati dell'ex-impero sovietico, narrati attraverso le voci dei personaggi che egli incontra lungo il suo itinerario, quindi pagine scevre di commenti personali e di ideologie politico-sociali: solo la realtà narrata in punta di penna...

 La scheda del libro è consultabile al seguente link »

 

Due parole sul progetto “Argonautebis” e sui suoi promotori 

“Argonautebis”, itinerari culturali alla scoperta della storia e della cultura della Georgia, è un progetto che vede la luce il 28 novembre 2018, per divulgare la vera essenza della Georgia, quella terra lontana, da sempre un “ponte” tra Europa e Asia, con l’intenzione di proporre momenti culturali itineranti, in analogia all’epico viaggio dell’intrepido Giasone e dei suoi valorosi compagni a bordo della nave alata Argo nell’antica Colchide alla ricerca del Vello d’Oro, magnificamente suggellata da Apollonio Rodio nella storia degli Argonauti.

Il battesimo del progetto si è tenuto dal 28 novembre al 2 dicembre 2018 a Viareggio (Lucca) alla Villa Paolina.

La Georgia è un “crogiolo” di arte, cultura, miti e leggende in mezzo al quale si percepisce fierezza, rispetto e sincera ospitalità, valori che rappresentano la cultura millenaria di quel popolo.

L’impegno divulgativo dell’associazione è indirizzato a tutte le persone di buona volontà che vogliono aprire la loro mente ed arricchire la loro conoscenza, ma soprattutto verso le giovani generazioni, perché proprio i giovani possono essere ambasciatori di cultura, di amicizia e di pace tra tutte le nazioni della terra.

nino gvelesiani portrait

Nino Gvelesiani

È nata nel 1994 a Signagi, in Georgia, e vive in Italia con la sua famiglia. Si è laureata in Giurisprudenza presso l’Università di Tbilisi (Ge) nel 2016. Dal 2017 affianca i familiari (Tamila Gvelesiani e Claudio Cerrai) nell’opera di divulgazione della storia, della cultura, dell’arte e delle tradizioni della Georgia.

www.georgiaforfriends.it