vettori yerevan stepanakert piL'ultimo libro di Paolo Vettori, dal titolo "Yerevan/Stepanakert - Ai confini dell'ex impero sovietico" sarà presentato presso la Libreria Erasmus, in Piazza Felice Cavallotti 1, a Pisa, sabato 31 gennaio 2015 alle ore 17.30.

Interverrà il prof. Luciano Luciani - scrittore e saggista.

Dalla copertina del libro
“Un viaggio breve, che mi ha però consentito di mettere a fuoco alcune pagine, rimaste sinora sotto traccia, della complessa e travagliata storia del Novecento, dal primo genocidio del secolo, che la Turchia ufficiale si ostina ancora oggi a negare, sino all’implosione del regime sovietico, che si è lasciata alle spalle, in queste lontane province ai confini con Iran e Turchia, una lunga scia di conflitti tuttora irrisolti, non solo la sanguinosa guerra tra armeni e azeri dei primi anni ‘90 per il controllo del Nagorno Karabakh ma anche l’intervento armato russo dell’agosto 2008 nelle regioni georgiane dell’Abkhazia e dell’Ossezia Meridionale."

 

 

vettori yerevan stepanakert bsL'ultimo libro di Paolo Vettori, dal titolo "Yerevan/Stepanakert - Ai confini dell'ex impero sovietico" sarà presentato presso la Libreria Ferrata, in C.so Martiri della Libertà 30, a Brescia, mercoledì 10 dicembre 2014 alle ore 18.30.

Il Presidente dellìAssociazione Culturale Libertà@Progresso, Angelo Piovanelli, intervisterà l'autore.

Dalla copertina del libro
"Un viaggio breve, che mi ha però consentito di mettere a fuoco alcune pagine, rimaste sinora sotto traccia, della complessa e travagliata storia del Novecento, dal primo genocidio del secolo, che la Turchia ufficiale si ostina ancora oggi a negare, sino all’implosione del regime sovietico, che si è lasciata alle spalle, in queste lontane province ai confini con Iran e Turchia, una lunga scia di conflitti tuttora irrisolti..."

 

 

versilia premioPremio letterario "Versilia chiama Versilia"

Maggiori dettagli sulla premiazione possono essere reperiti a questo link »

 

 

casentino premioXXXIX Premio Internazionale Casentino
Sezione Silvio Miano

Motivazione

CENTRO CULTURALE DI LETTERE ARTI ECONOMIA
Font Aretusa


XXXIX Edizione del Premio Internazionale Casentino
Sezione Silvio Miano

PAOLO VETTORI
3° Premio per la Narrativa inedita

Gli orditi, le mescolanze, le intrecciature fra i grandi eventi della Storia e le vicende intime degli uomini e delle donne, che quegli eventi hanno personalmente vissuto, sono i grandi protagonisti delle storie di Paolo Vettori. Autore di libri di viaggi e di storia piuttosto noti come Chopin Express e Faccia a faccia con l'ultimo sbirro di Stalin, Paolo Vettori rivolge da anni il proprio ingegno, le curiosità e il tempo libero al crollo del mondo sovietico e in particolare all'attualità delle terre di confine di quello che fu l'immenso e composito impero staliniano. Questa volta Vettori ci conduce fra le regioni poco conosciute del Caucaso meridionale, dall'Armenia alla repubblica - difficile anche da pronunciare - del Nagornokarabakh. Ed ecco allora il portolano privato di un viaggiatore avveduto svilupparsi, fendersi e fiorire, pagina dopo pagina, nello zibaldonico opificio di un non meno avveduto storico e di uno scavante e sensibile sociologo contemporaneo. A Paolo Vettori il terzo posto di questa XXXIX edizione del Premio Letterario Casentino.